Oltre il caos

Sono Ferita aperta bruciatura Frammento di vita fatta uomo Sono Fragilità dolore e vuoto Avidità aridità dell’uomo Io sono Grido silenzio abisso Silenzio di tomba sigillata Sullo stupro della mia vita depredata Sul fetore indicibile Del segreto dei miei rispettabili giustizieri Sull’ipocrisia la menzogna la violenza La vergogna lo scandalo l’orrore l’innominabile Sono caos dietro…

Giù le maschere

Ci nascondiamo Ai nostri stessi sguardi Teatro di ombre Rifiuto di luce Senza fede né legge Avanziamo Scene atroci Notti oscure Morte nell’anima Sete di vendetta Atti barbarici Giorno senza fine Maschere nere Maschere bianche Gesti egoisti Interessi funesti Libertà rubata Sofferenza nascosta Prigioni di acciaio Prigioni di ferro Giù le maschere Per uscire dal…

Tutti responsabili

Nelle foreste dimenticate dai nostri occhi inchiodati sulle curve di madame Tecnologia Viscere si fanno macellare nel nome di una pseudo chirurgia Grida di sgomento svaniscono nel canto impotente di Madre Natura Di conseguenze immortali è inciso con lame il futuro Nei nostri villaggi via dai nostri telefoni che ci bevono l’intelligenza Via dai 4G,…

La soglia

(Per le mie sorelle che rifiutano le Mutiliazioni Genitali Femminili) Ho diciassette anniLa luna ride timidamente e accarezza i cieliLe Sipi Falls scrosciano in un’ondata di frenesia.Io danzo con le cascate a valleUna sfumatura di calore mi travolgeI miei piedi si strofinano …Il mio futuro. Il villaggio si svegliaÈ la stagione dei ritiLa ricerca…Lei scende…

Lasciami godere me stessa

Io Sono Umana Femmina Di colore Nera Respiro pezzi delle mie sensibilità Lasciami stare Lascia che senta e respiri me stessa E sorseggi me stessa, così bella Che assaggi la mia mente inebriata Dai miei pensieri Lascia che io goda di me E scopra quanto posso essere bella Il bruno della mia pelle Un arcobaleno…

Donna naturale

Quando è stata l’ultima volta che hai toccato la testa calda di una donna Affondato la mano tra i suoi capelli Attorcigliato i suoi ricci naturali tra le dita O solcato le sue file di trecce Come se stessi solcando dei campi di granoturco Quando è stata l’ultima volta che hai visto la vera bellezza…

La moglie del marito cristiano a Kampala

La fedele moglie di un marito cristianoè una donna molto confusa.Si schiaffeggerà le guance con una bibbiaPer non ridere alle battute di un altro uomo.Suo marito, secondo i voti nuzialile fornirà humour a sufficienza fino alla morte.Terrà unite le sue cosce dolorantie pregherà Gesù di allontanare i pensieri di masturbazionedopo che il padrone di casa…

Un bell’amore impossibile

Belle lettere, belle parole studentessa di lettere Ce l’aveva nel sangue Apollo, omaggio a questo dio Angela, bella come una gazzella Qualche sera mentre la riaccompagna a casa, Fedele si mette a contare le sue perle Dopo varie bottiglie di Castel L’alcol inizia a fare effetto Ma Angela lo ama Lui la ricambia I due…

Quando è giusto stuprare una donna?

Perché? Pianti soffocati Sigillati dietro muri di colpa I suoi seni sporgenti Come manghi maturi Mi invitano La gonna che a malapena le copre le cosce Mi fa ribollire il sangue Ho detto: “Sì, ecco perché era giusto” Lei lo voleva, quel pezzo della mia virilità entrarle dentro E spingere, spingere Quando è giusto stuprare…

Tributo

Un tributo a tutte le vittime del virus Ebola Un tributo a tutte le vittime di guerra Un tributo a tutte le vittime di attentati terroristici Un tributo a voi, un tributo a lei Potrei dire che è abbastanza Ma non sono che la punta dell’iceberg Al cuore valoroso niente è impossibile, per Henrike Grosse(1)…