L’ultima cena

Stendimi dolcemente sull’erba verde come un’offerta. Toglimi i vestiti, uno alla volta come se stessi aprendo il Libro Sacro. Leggi i versetti del mio corpo fino a padroneggiare tutti i capitoli. Bevi dal mio fiume di vita, fa’ di me il tuo vino d’altare, la tua ultima cena. Benvenuto nella mia chiesa! Cantiamo Osanna fino…

Una Nazione in travaglio

La Repubblica è in travaglio, sta urlando camminando avanti e indietro per la circoscrizione elettorale, maledicendo l’ostetrica coloniale perché le ha detto di spingere. La testa gira, la vista si è appannata la mente alla rovescia. Beve una tazza di moralità contraffatta & piagnucola una preghiera di speranza per il bambino abortito. La Repubblica è…

Aggiustabile

Tu sei aggiustabile, tieni la mia mano & lasciami guarire le tue crepe. Faranno meno male, la caduta & lo sfracellamento; starai meglio modellando i tuoi pezzi & parti. Non andrò via. Aspetterò l’alba & decideremo cosa fare con tutto questo sole. *** Aggiustabile [Fixable, di Harriet Anena] Traduzione di Maria Pia Arpioni Link alla…