Sono una puttana

I Sono una puttana I’m a prostitute Sono una donna facile Ho iniziato troppo presto A che età non lo so più Io venero il… Non mi toccare Non mi guardare Non mi eccitare Altrimenti poco importa Il suo colore la sua taglia la sua età Me lo sbatte dentro ora II Sono una puttana…

Le nozze dello stupro

I Dolce di seta il lenzuolo m’ispira di lana, di raso, che importa, del bacino del Mali Voluttuoso e lussuoso che serve a stringere Forte forte forte Ad attirarlo, a guidarlo Forte forte forte A bendargli gli occhi e a legarlo al letto Musica Che tutto si confonda in una profonda melodia Il lenzuolo, il…

Grido di disperazione

I Se un giorno vi ammalaste Ma ammalaste davvero E purtroppo non aveste abbastanza mezzi Abbastanza mezzi per permettervi un medico Allora in quel momento capireste capireste quanto sia più semplice più semplice per un povero per un povero che per un ricco morire. Voi che ne avete ancora la possibilità La possibilità di tendere…