Noi siamo l’Africa

Canto di uccelli
Melodia di ruscelli
Respiro di colli
Ritmicità magica
Noi siamo quest’Africa lontana
Che ogni giorno risuona in me Bambino satollo,
Politico corrotto,
Bambino scheletrico,
Bambino rachitico,
Madri obese
Madri Gracili
Madri senza un tetto
Madri dal seno secco
Noi siamo la ricchezza di quest’Africa lontana
Padri trasandati
Figli denudati
Cugini agiati
Noi siamo l’Africa
L’Africa di tutte le contraddizioni
L’Africa di tutte le disuguaglianze
L’Africa di tutte le uguaglianze
L’Africa di tutte le calamità
L’Africa di tutte le bellezze
L’Africa di tutte le ricchezze
L’Africa di tutte le povertà
Di tutte le felicità
Fiumi straripanti d’acqua sormontati da grappoli sorridenti
Torrenti prosciugati, della vita privati
Noi siamo l’Africa,
Noi siamo la vita

***

Noi siamo l’Africa [Nous sommes l’Afrique, di Ayeva Falak]
Traduzione di Giovanna Molinelli

 
Link alla versione originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *