Amare Dio

Ti sei mai innamorata del mare
L’hai mai amato così ferocemente
Da avere orgasmi infiniti? Illimitati. Irrefrenabili.
Accidenti…
L’adori quando si arrabbia
Quando si avvicina con le onde
Le energie della marea mi immobilizzano i sensi
Mi immergo in lei
Profondamente dentro di lei
Sento battere il suo cuore
Nel mezzo del suo oceano vulvare
Il moto arriva a ondate
Questo. È. Il paradiso
Perché sto amando dio
Sto amando dio
Sto amando dio

Il mare non perdona
Non mi dà tregua
Affamato
Mi chiede sempre di più
E io do’ con piacere
Non vedi come siamo perfette insieme?
Coscia a coscia
Labbro a labbro
La parola recitata a ritmo
Onda a sabbia
Terra a cielo
Tempo a Spazio

Si manifesta in forme diverse
Io adoro ciascuna di esse
con reverenza

Senti quel
Sapore la polvere di tempi antichi
Trascorsi in estasi di blu reale
In cui facemmo l’amore per dare inizio al tempo
Facciamo l’amore per proseguire il tempo
Fino a quando il tempo diventa te, diventa me, diventa noi
Perché sto amando dio
Sto amando dio
Sto amando dio

A volte si è presentato come un uomo
e mi ha messo a cavalcioni sulla sua vita
Ficcandomi dentro la poesia
Dimenandosi nel suo amore per me
Fin quando non ho avuto più parole
Ma gli Scribi scriveranno dei nostri ritmi
Nelle sacre Scritture
Si masturberanno sulle nostre memorie
Nei sacri templi
CI ONORERANNO IN MODI AMABILI E SACRI
Mettiti in ginocchio baby
Perché sto amando dio
Sto amando dio
Sto amando dio

Lo senti? Dentro me ci stai proprio bene

Il mattino si porta via la magia della notte
Una bottiglia vuota sulla spiaggia
Te ne sei andato via
Ora la tua forma terrena è stesa accanto a me
Immemore di quel che era ieri notte

Quando abbiamo fatto l’amore sedotti dai tuoi raggi di luna
Ha dimenticato Chi era diventato, chi è, chi può essere
Così me ne sto qui stesa
completa ma incompiuta.
Ma attendo.
La aspetterò
Per sempre

Perché sto amando dio
Sto amando dio
Sto amando dio

***

Amare Dio [Loving God, di Nana Akosua Hanson]
Traduzione di Pina Piccolo

 
Link alla versione originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *