Impregnata di sudore

La faccia coraggiosa che indosso
non viene mai lavata
Puzza di sudore
il mio e quello di mia madre
Lei mi ha insegnato a indossarla
a pennello sulle mie ossa malferme
perché fosse la faccia
che lei avrebbe riconosciuto
La mia faccia coraggiosa
ha un sorriso
che dura per trenta secondi
e poi dopo un minuto ricompare

Appartiene alla mia famiglia
la mia faccia coraggiosa
la devo a loro
e ai miei figli
quelli che avrei voluto avere con te
Ma tu credi che io non soffra
Dovresti vedere i miei occhi
abbottonati alla mia faccia coraggiosa
la mia fronte accigliata
come una bambina indifesa
a ricordarti che io sono forte

Potrei mostrarti la mia faccia ora
com’è macchiata di sangue
E ti renderesti conto che
la mia faccia coraggiosa
è tutto ciò che vuoi amare

***

Puzza di sudore [Stank with Sweat, Nana Nyarko Boateng]
Traduzione di Pina Piccolo

 
Link alla versione originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.