Se ci fosse stata una civetta

Mio figlio è

          morto

di una morte che spettava a me,

                   in silenzio

         è volato via

nel sonno.

Quella mattina

che il sole splendeva

come lavato nell’oro.

Avrei capito

se ci fosse stata una civetta,

due squittii (come gli anni dei suoi respiri)

e niente sole

morto per l’eternità.

***
Se ci fosse stata una civetta [If there had been an owl, di Lillian Akampurira Aujo]
Traduzione di Rosa Cangiano

Link alla versione originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *